X

L'obiettivo del Concorso per l'ampliamento della Fabbrica Milkon di Bolzano comprendeva la completa riorganizzazione ed espansione dell'impresa con le seguenti richieste: l'espansione delle zone di produzione, la separazione del traffico sul sito, la costruzione della nuova sede, del Mila-bar, del negozio-Mila, l'asilo,  gli appartamenti aziendali, il parcheggio sotterraneo e l riprogettazione degli edifici esistente e degli spazi aperti.

Il nostro progetto semplifica le strutture esistenti e quelle di nuova costruzioni a semplici chiari elementi ordinati ritimicamente uno in fila all'altro.
Le bianche facciate in parte trasparenti vogliono richiamare un'idea di chiarezza, purezza e freschezza, non solo del prodotto principalle proveniente dall'economia montana contadina sudtirolese, il latte, ma anche l'alto standard di produzione e lavorazione della Milkon.
Le funzioni pubbliche (bar, negozio,..)  sono concentrate nella corte, un vero e proprio giardino frutteto dove si alternano strutture con spazi interni e giardino.

Estratto del rapporto della giuria
"Il progetto ha ... un approccio strutturato, é funzionalmente molto ben risolto, le facciate rispondono perfettamente alla figura dell'edificio e ne danno la sua "dignitá".
Il progetto ha un aspetto sobrio, nulla é aggiunto, il corpo stesso dell'edificio riassume il Corporate Design.
Le facciate... di aspetto elegante e si trovano in perfetta coerenza con l'idea di Autenticitá a cui la Milkon mira."

Pubblicazione
"Un autentico progetto, orientato ad un sobrio e funzionale approccio e tuttavia di un alto significato. In particolare la corte "frutteto" con la sua delicata copertura trasparente risulta un bel biglietto da visitia per l'azienda, una lezione sottile e non un gratuito gesto di design." Susanne Waiz in "Le Dolomiti" 04/09/2008

 

 

MILA


Rinnovo e ampliamento dello stabilimento Mikon a Bolzano
Concorso 2007 - 1.Premio - con PlanWerkStadt Architekten, Bolzano

continua